Piazza Garibaldi, 8 - piano 2 - int. 212, 35122 Padova

Acquisto come investimento: ristrutturare per affittare

affittare al meglio con home staging e piccola ristrutturazione  

Ogni casa ha delle potenzialità, basta saperle valorizzare. Nell’articolo precedente abbiamo visto cosa si può fare per renderle più evidenti in un immobile non arredato. In quello che segue, vedremo l’esempio di una ristrutturazione che ha aumentato il valore di mercato di un immobile. 

Ma come si può intervenire nel caso in cui siano già presenti mobili e complementi d’arredo?

Scoprirlo qui di seguito.

Il secondo caso di cui vi raccontiamo, riguarda l’acquisto di un appartamento a Padova, in zona Istituti-Ospedali, situato in un grande condominio di appartamenti di piccola-media pezzatura, che vengono per la maggior parte affittati a studenti o lavoratori. Questo immobile che rappresenta quindi un ottimo investimento, si trova in condizioni non idonee ad ottimizzarne la resa. Il primo impatto è fondamentale e se una casa si presenta pulita, in ordine, con qualche piccolo e piacevole dettaglio è già un ottimo punto di partenza: denoterà infatti la cura che il proprietario dedica all’immobile e rassicurerà il potenziale inquilino facendolo già sentire a casa sua.

A questo scopo, insieme alla proprietà, il cui obiettivo è in questo caso, quello di ristrutturare per affittare, sono stati eseguiti alcuni piccoli interventi di ristrutturazione che hanno reso più gradevole l’immobile pur mantenendo l’arredo attuale che, progettato su misura da un architetto al momento della costruzione dell’edificio, se ben mantenuto, rappresenta un valore aggiunto.

ECCO LE NOSTRE SCELTE

Abbiamo sostanzialmente realizzato un intervento di home staging nel senso più classico: migliorare l’immobile al fine di renderlo più interessante agli occhi dei potenziali inquilini, eseguendo foto professionali ma scegliendo, questa volta, di lasciare gli oggetti acquistati nell’appartamento, per fornire un ambiente più confortevole ed accogliente agli affittuari.

Con un costo di ristrutturazione limitato, sono quindi state riverniciate le parti in legno degli arredi fissi, gli infissi ed il muretto della terrazza, sono stati acquistati dei complementi d’arredo che hanno reso omogeneo lo stile dell’appartamento, sostituite le tende ed arredato il bagno.

ED ECCO COSA è STATO OTTENUTO

L’appartamento, con questa ristrutturazione leggera costata € 5.000,00 (cinquemila,00) , ha ora una rendita del 7 % ed è affittato al 30% in più rispetto ad appartamenti dello stesso stabile che vengono presentati come si presentava l’appartamento in oggetto prima dell’intervento.

GUARDA le immagini PRIMA E DOPO L’INTERVENTO

IMMAGINE 1 –  Senza cambiare i mobili, ma con una bella pulita ed i giusti complementi d’arredo, la stessa stanza può cambiare decisamente volto! Lampadario, tende, tappeto, cuscini colorati fanno con poco, la differenza.

IMMAGINE 2 – L’arredo della cucina è stato pulito e ristrutturato nelle parti in legno. Sostituite le sedie, aggiunto un tappeto e risistemate le stoviglie.

IMMAGINE 3 –  Un divano letto dev’essere pratico da estrarre e confortevole per riposare o guardare la televisione.  Abbiamo sostituito il precedente ad una piazza con una soluzione matrimoniale con vano contenitore, che pur essendo economica, risulta efficace e perfettamente abbinata con il tappeto!

LA CAMERA DA LETTO

IMMAGINE 4 – In questa stanza non è stato tolto nulla di ciò che c’era al momento dell’acquisto. Abbiamo aggiunto però lampade, tende, sgabelli e decori floreali tra loro perfettamente intonati che risaltano sul pavimento in linoleum originale color rosso mattone. I colori dei mobili più grandi sono neutri e pertanto utilizzare colori vivaci per i dettagli, è un ottimo modo per caratterizzare l’ambiente.

IMMAGINE 5 – Anche la zona studio si presenta decisamente meglio. Un consiglio da non trascurare è quello di coprire i materassi con un copriletto: la stanza avrà un aspetto più invitante e confortevole. Aggiungere anche qui, come nel soggiorno, qualche oggetto di uso quotidiano, aiuta il potenziale inquilino ad immaginare di abitare già l’appartamento.

IL BAGNO

IMMAGINE 6 – Rifare un bagno costa minimo 5.000 €. In questo caso, pur con delle piastrelle “d’epoca”, non è stato necessario. I sanitari ed il mobiletto, in buone condizioni, ci hanno di nuovo permesso di giocare con i dettagli. Aggiungendo tenda, tappeto ed asciugamani con gli stessi colori accesi delle altre stanze, abbiamo reso gradevole un bagno brutto, mantenendo la scala cromatica scelta per arredare l’appartamento.

GLI ESTERNI

IMMAGINE 7 – Come è evidente, gli infissi esterni in legno, mai sostituiti, si presentavano in modo pessimo.  Grazie al lavoro di un attento artigiano, che li ha scartavetrati e riverniciati, gli infissi sono tornati al loro aspetto originario e sembrano nuovi.

IMMAGINE 8 – Fiore all’occhiello dell’appartamento, la piccola terrazza affacciata sui tetti della città, non risultava molto invitante. I muri e pavimenti sporchi davano un’idea di trascuratezza. Rinfrescando le pareti ed aggiungendo un semplice tavolino ed una fioriera, lo spazio esterno è ora pronto per essere vissuto.

IMMAGINE 9 – La tenda da sole, essenziale data l’esposizione dell’appartamento, era in condizioni disastrose ed è stata sostituita con una sobria ma simpatica fantasia a righe. L’angolo della terrazza riordinato e pulito, insieme agli infissi riverniciati di fresco, cambiano completamente volto alla terrazza. (Per i panni, preferite uno stendino ai fili sospesi).

La testimonianza della proprietaria signora F.C. : “Con Sara Immobiliare, ho capito come sia importante il saper proporre sul mercato qualcosa in più rispetto alla concorrenza per poter trarre maggior risultato dal mio nuovo investimento immobiliare. È una tecnica che adotterò anche per quelli futuri. L’agenzia mi ha aiutata a valutare le caratteristiche di diversi immobili, sapendomi indirizzare all’acquisto di quello con migliori caratteristiche e potenzialità, ma che allo stesso tempo mi poteva rendere in breve tempo di più perchè si prestava a veloci ed economiche migliorie che ho in effetti eseguito come da loro consiglio. Sono molto soddisfatta.”

Hai anche tu un immobile a reddito ma vorresti che fruttasse di più? Chiama in agenzia e scopri i nostri servizi di home staging!

E per conoscere tutte le opportunità, leggi anche gli altri articoli:

Post Correlati