Piazza Garibaldi, 8 - piano 2 - int. 212, 35122 Padova

Ristrutturare per aumentare il valore di un immobile

I vantaggi di una bella ristrutturazione: aumento del valore di mercato  

Siamo arrivati al nostro (per ora) ultimo articolo con i nostri esempi di flipping immobiliare in cui con interventi di diversa intensità, siamo riusciti ad aumentare il valore degli appartamenti che ci sono stati affidati.

I nostri primi due articoli hanno riguardato due tipi di home staging: quello virtuale e quello nel senso più classico; nel primo caso si è trattato della progettazione di un arredamento virtuale per vendere prima un immobile; nel secondo caso, lo scopo era ristrutturare per affittare meglio e sono quindi stati eseguiti concretamente alcuni accorgimenti.

In questo terzo articolo su come proporre sul mercato il proprio investimento immobiliare nel modo più vantaggioso, vediamo il caso di un appartamento in ottima posizione con arredo originale in buone condizioni ma datato e poco funzionale che è stato oggetto di una ristrutturazione totale, che ha compreso un arredo nuovo per tutti gli ambienti.

la nostra esperienza

L’appartamento di circa 35 mq, si inserisce in un condominio del centro storico, caratterizzato dalla presenza di monolocali tutti uguali, con ingresso, angolo cottura, servizio e unico vano da adibire a soggiorno e zona notte, diviso dall’ingresso tramite una parete/libreria in legno scuro. L’unità posta ad un piano intermedio e con bell’affaccio su una delle piazze principali della città ha un ottimo potenziale ed è stata acquistata al prezzo di mercato.

La proprietà ha deciso di aumentare il valore dell’immobile con una ristrutturazione importante che ha previsto, mantenendo inalterata la collocazione di cucina e bagno, la sostituzione dei pavimenti, il rifacimento completo del bagno e l’eliminazione della parete/libreria che ha permesso di ottenere un unico ambiente luminoso con angolo cottura. Arredato con cura in stile moderno, l’appartamento ha così cambiato completamente volto e si differenzia enormemente dalle altre unità simili presenti nello stesso edificio. In questi interventi si sintetizzano i nostri consigli per ristrutturare un appartamento: finiture, bagno e cucina, sono gli elementi che fanno la differenza ed è bene seguire uno stile semplice, pulito e moderno, tenendo in considerazione funzionalità ed estetica, realizzando spazi di carattere ma allo stesso tempo sobri, per poter incontrare i gusti di un più vasto pubblico ed essere eventualmente ulteriormente personalizzati.

ED ECCO COSA è STATO OTTENUTO

Questo intervento è costato circa € 30.000 (trentamila ) comprensivi del nuovo arredo, con un costo di ristrutturazione al mq di circa 850 €. di L’appartamento viene ora affittato ad € 1.000 mensili, con una rendita dell’8% ed un canone maggiore del 3 % rispetto agli appartamenti concorrenti nello stesso immobile, giustificando appieno la scelta delle sostanziali modifiche realizzate e permettendo un rientro dell’investimento in 15 anni.

Attualmente, inoltre, l’appartamento potrebbe essere rivenduto al 30 % in più dell’investimento totale: ristrutturare per rivendere è sempre un ottimo investimento.

GUARDA le immagini PRIMA E DOPO L’INTERVENTO

IMMAGINE 1 –  Il pavimento in moquette di un improbabile color ottanio, abbinato ad un giallino scialbo, sono stati sostituiti con un pavimento in gress porcellanato effetto legno, installato in diagonale per far percepire l’ambiente più spazioso, e ridipinte le pareti in bianco ottico dato a “marmorino”. La disposizione degli arredi è rimasta la stessa, ma con tutto un altro stile! Il tavolo con gli sgabelli rende l’ambiente versatile: adatto ai pranzi di tutti i giorni o a situazioni più formali di tipo business.

IMMAGINE 2 – In origine la stanza era dotata di grande letto matrimoniale e di divano, sostituiti entrambi con un divano letto di design in morbido velluto rasato. In questo modo si distinguono nettamente i vari momenti della giornata. Il nuovo armadio è capiente quanto la parete attrezzata precedente ed i quadri vivaci ma perfettamente intonati, danno un tocco particolare all’ambiente e movimentano le pareti altrimenti tristemente monotone.

IMMAGINE 3 – In questo progetto, la scelta fondamentale è stata quella di eliminare la parete attrezzata che divideva la zona servizi (angolo cottura e bagno) dal vano principale. Abbiamo ottenuto così un unico luminoso ed armonioso ambiente. Anche la porta d’ingresso è stata sostituita: da notare la scelta della cornice nera, che richiama la superficie del piano cottura e le prese elettriche.

ANGOLO COTTURA

IMMAGINE 4 – Abbiamo utilizzato le stesse piastrelle anche per sostituire quelle che si trovavano davanti alla cucina. La continuità spaziale è ora totale, così come l’armonia tra i colori  degli arredi che si richiamano in diversi punti dell’appartamento. La superficie riflettente delle ante della cucina, bianche sopra e beige sotto, amplificano la luce che entra dalle grandi finestre. Da notare la lastra di pietra intera al posto delle vecchie anonime piastrelle.

IMMAGINE 5 – Soprattutto negli appartamenti piccoli, la cucina è fondamentale. Dev’essere pratica, ben attrezzata e dalle linee pulite, proprio come in questo caso. La disposizione degli elettrodomestici  vede invertiti lavello e fuochi, che però sono ora ad induzione, sotto alla cappa celata nell’armadietto. Seguono ad incasso una lavastoviglie da 12 coperti ed un frigorifero con cella freezer. Mircroonde e macchina per il caffè completano la dotazione.

BAGNO

IMMAGINE 6 –  L’eleganza delle piastrelle di design che, in modo delicato, richiamano i colori dell’ambiente principale, i sanitari dalle linee moderne, il termoarredo ed il pavimento con le stesse piastrelle effetto legno, hanno trasformato il bagno in una piccola spa.

IMMAGINE 7 – Lasciare la vasca in un bagno così piccolo sarebbe stato un errore. Sostituendola con una doccia con ante in vetro, finiture cromate e piano a filo in candida ceramica, ha trovato posto anche una comodissima lavatrice, di tipo “slim” per non portare via troppo spazio.

Ecco cosa dice S.M:Come titolare di un’agenzia immobiliare, ho voluto sperimentare personalmente ed ancora una volta, le potenzialità offerte da un buon investimento immobiliare e da una ristrutturazione importante, in grado però di aumentare sostanzialmente il valore dell’immobile. Il vantaggio di un intervento di questo tipo è inoltre quello di poter proporre sul mercato un immobile di prestigio, adatto quindi ad un certo target di clienti ed inquilini che garantiscono maggior tranquillità anche a livello economico”.

Sei interessato a questo tipo di operazioni?

Contattaci: abbiamo molti immobili e soluzioni da proporti!

E per conoscere tutte le opportunità, leggi anche gli altri articoli:

Post Correlati